Carello Lista d'attesa loader

Cerca alloggio

Prenotazione in soli 3 minuti

Hai delle domande?

Consulenza gratuita!

+49 761 3881-1414

a tariffa locale

freiburg.booking@fwtm.de

Gruppi benvenuti!

Contatta i nostri esperti per un'offerta personalizzata per il tuo gruppo!

Modulo di richiesta
Strutture selezionate e testate dal partner ufficiale della città di Friburgo
Nessuna tassa di prenotazione
Prenota online e paga in loco
Prenotazione sicura con certificato SSL

Architettura moderna

Questa guida della città vi accompagnerà a visitare una selezione di edifici di alto livello dal punto di vista della cultura edilizia per offrirvi una nuova visuale su Friburgo. In parte l’attenzione non si focalizza più tanto sulla spettacolarità di un singolo edificio; è il quartiere nell’insieme, piuttosto, a rispecchiare il carattere e la storia del suo tempo.

37 risultati

Abitare allo Schlossberg

Freiburg

Il concetto energetico innovativo del quartiere residenziale "Vivere a Friburgo – abitare allo Schlossberg" punta su un buon isolamento termico e su fonti energetiche rinnovabili disponibili a livello locale, come ad esempio il pellet di legno e una turbina a vite idrodinamica che consente di fornire calore al quartiere in maniera ampiamente autonoma. Rispetto a una nuova costruzione standard, il fabbisogno di energia primaria ha potuto essere ridotto del 90%.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Architettura del Palazzo dei Concerti

Freiburg

Architetti Dietrich Bangert, 1996
L’edificio, che ospita una sala concerti di livello internazionale, vive dell’interazione tra spazio interno ed esterno e della ben riuscita sintesi tra una struttura di quartiere di piccole dimensioni e il volume imponente dell’edificio. L’architettura con la grande e invitante loggia cittadina conferisce un notevole accento urbanistico e costituisce un ponte tra la città vecchia e le aree occidentali della città.

Visitabile dall’esterno e dall’interno (dipendente da spettacolo).



Dettagli

Architettura dell'Augustinermuseum

Freiburg

Architetti Christoph Mäckler, 2010
Uno dei musei più importanti del Reno superiore, mette in scena l’apice dell’arte del Medioevo fino al XIX secolo in un ex monastero. Si è trasferito in questa sede già nel 1923. Con i restauri del 2010 sono state create moderne sale di presentazione. La scala nell’atrio offre già una visione d’insieme e un’idea delle sale espositive, come ad esempio l’ex navata della chiesa con le sculture medievali della Cattedrale. Un ambiente espositivo particolare è offerto dalla storica e risanata capriata del coro.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli

Architettura della Biblioteca Universitaria

Freiburg

Architetti Degelo, 2015
L’edificio della biblioteca eretto negli anni ’70 è stato oggetto di un intervento di risanamento tecnico-energetico finalizzato a ridurre i costi di gestione. La biblioteca insieme al teatro municipale e agli edifici universitari I e II costituisce il centro culturale della città. La forma prismatica tridimensionale, pressoché nera, spicca nettamente rispetto agli edifici confinanti e li rispecchia in maniera frammentata.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli

Architettura della Fiera di Friburgo

Freiburg

Architetti Sacker, 2000 (fase 1) / 2006 (fase 2)
Multifunzionale, espandibile, a risparmio di risorse: durante la prima fase di costruzione sono sorti tre padiglioni polifunzionali. Nella seconda fase è sorto il padiglione delle manifestazioni ‚SICK-Arena‘ con un atrio centrale e un centro conferenze. La grande massa edilizia viene integrata magistralmente nel suo contesto attraverso una semplice ma sottile suddivisione dettagliata.

Visitabile dall’esterno e dall’interno (dipendente da spettacolo).

Dettagli

Archivio Arcivescovile

Freiburg

Erzbischöfliches Bauamt – Ente Edilizio Arcivescovile (C. Hendriche A. Bauhofer), 2002
Stratificazione come principio di costruzione: l’arenaria rossa nella lavorazione artigianale a più strati cattura la materialità della città storica ed esteriorizza la funzione dell’edificio. I muri di mattone pieno, spessi 50 cm, evitano le oscillazioni climatiche, così da non rendere necessaria alcuna climatizzazione meccanica.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Casa di cura "Haus Katharina-Egg"

Freiburg

Architetti Borghammer, Jana, Wohlleber, 2008
La struttura sull'area del Laubenhof è suddivisa in tre settori con tre rispettivi gruppi abitativi, collegati l’uno all’altro e col giardino tramite corridoi comunicanti. Da ogni zona abitativa e dagli spazi comuni si aprono così delle interessanti visuali; contemporaneamente i corpi costruttivi si inseriscono nella realtà delle piccole proporzioni dell’ambiente. Le facciate sono composte da listelli in legno di cedro con commettiture aperte. Grandiose vetrate con porte scorrevoli conducono su grandi terrazze e balconi.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Centro ecumenico Rieselfeld

Freiburg

Architetti Kister Scheithauer Gross, 2004
Un monolito arcaico funge da contenitore architettonico per due confessioni. L’edificio, che ha l’aspetto di una scultura e presenta poche precise aperture, risulta in forte contrasto con l’edificazione residenziale e definisce il centro di Rieselfeld. Le pareti scorrevoli in cemento a tutta altezza consentono la messa ecumenica.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli

Centro emergenze Clinica Universitaria

Freiburg

Architetti KSPJürgen Engel, 2007–2012
L’ampliamento della clinica universitaria con il centro per le emergenze va a congiungersi all’esistente clinica medica e chirurgica. La costruzione di forma allungata a tre piani è divisa in tre sezioni da due grandi cortili a lucernario, mentre l’arteria principale lungo l’edificio consente percorsi brevi. Una griglia di pilastri dello scheletro di cemento armato permette grande flessibilità in caso di eventuali modifiche che dovessero rendersi necessarie in futuro. L’idea del colore regala un’atmosfera accogliente e funge da sistema di guida per un buon orientamento.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Dieter-Wetterauer-Halle

Freiburg

Architetti Böwer Eith Murken, 2009
La particolarità di questo edificio, concepito come palazzetto con tre campi, è il suo molteplice utilizzo su una piccola area: il tetto della palestra può essere utilizzato come superficie ricreativa e sportiva dal confinante Rotteck-Gymnasium. Un vecchio acero, verso il quale è orientata anche la parete esterna completamente vetrata della sala da ballo e da ginnastica, è stato integrato nell’invitante zona di ingresso.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Droste-Hülshoff-Gymnasium

Freiburg

Hotz + Architetti, 2009
Il quadrato caratterizza la pianta e il prospetto dell’edificio scolastico costruito da Behnisch & Partner nel 1966. In sede di risanamento l’edificio è stato trasformato in una scuola a tempo pieno. La caffetteria è stata spostata in maniera discreta sotto il cubo sopraelevato. Gli interni della scuola sono stati liberati da tutti gli strati di colore, così da far risaltare nuovamente il contrasto tra cemento a vista e pannelli in quercia. Per le aperture delle finestre è stata ripresa una variante non realizzata del progetto originale.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Edificio dei laboratori BIOSS

Freiburg

Architetti ArGe Harter + Kanzler con Borghammer, Jana, Wohlleber, 2012
Con la sua facciata in laterizio grigio cangiante l’edificio dei laboratori si inserisce come un cubo a quattro facce nel contesto del centro della città. La facciata in vetro a tre piani leggermente rientrante sotto il tetto crea un’entrata invitante e al tempo stesso rappresentativa. Le zone aperte al pubblico si proiettano con grandi vetrate verso lo spazio esterno e il cortile interno, coperto da vele oscuranti e trasformabile in uno spazio per manifestazioni.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Edificio residenziale in Bugginger Strasse

Freiburg

Architetti K9, 2013
Edificio residenziale passivo per edilizia popolare in posizione centrale nel quartiere Weingarten risalente agli anni Sessanta. Il nuovo elemento costitutivo per la riqualificazione del centro assume una struttura urbanistica da edificio solitario e vistoso nell'insieme, ma crea anche una nuova dimensione per i passanti grazie alla zona dei negozi che costeggia la strada.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Edificio residenziale in Wintererstrasse

Freiburg

Architetti Wild Bär Heule, 2014
Il condominio si trova su un pendio e riprende la tipologia di una casa a terrazza: le unità abitative si orientano tuttavia in tre direzioni. Attraverso l’allungamento e lo spostamento dei livelli dei piani e lo sviluppo in diagonale delle terrazze, la facciata principale dà un’impressione di fontana a cascata, con un alternarsi dinamico di sporgenze e rientranze.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Edificio residenziale nel quartiere Sternenhof

Freiburg

Architetti K9, 2014
Molteplici pregi architettonici risultano evidenti nel nuovo quartiere residenziale, nato da un concorso indetto dalla società edilizia residenziale Freiburger Stadtbau. I primi tre premiati hanno potuto realizzare le proprie idee di addensamento abitativo moderno nel rispetto di rigorose direttive ecologiche ed economiche.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Ensemblehaus

Freiburg

Architetti Böwer Eith Murken, 2013
L’edificio che ospita i due illustri corpi musicali di Friburgo, l’Orchestra Barocca per la musica classica e l’Ensemble Recherche per quella contemporanea, offre ai musicisti condizioni ottimali per incisioni e prove. La sua facciata esterna, solenne e seria, è emblematica della qualità prodotta nei suoi interni luminosi e accoglienti.

Visitabile dall’esterno e dall’interno (dipendente da spettacolo).

Dettagli

Giardino della fisica

Freiburg

Architetti paesaggisti Henne · Korn, 2010
Il progetto e la realizzazione del "Giardino della fisica" sono lo specchio del modo di procedere della ricerca fisica, nella quale il mondo caotico viene spiegato attraverso modelli e strutture ordinate.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli

Grattacielo passivo

Freiburg

Il prototipo di Bugginger Strasse 50 è il primo edificio passivo certificato al mondo con un fabbisogno di riscaldamento inferiore ai 15 kWh/anno. Grazie al risanamento completo si risparmia il 78% dell’energia termica avendo tenuto conto di componenti ecologiche, economiche e sociali nella fase di ristrutturazione. La struttura comprende spazi comuni, un appartamento per gli ospiti e una portineria. La pianta degli appartamenti è stata modificata in base alle mutate esigenze determinate dal cambiamento demografico.

Visitabile dall’esterno e guida su prenotazione.

Dettagli

Green City Hotel Vauban

Freiburg

Un’architettura moderna che si coniuga con esigenze ecologiche e sociali: l’edificio residenziale è stato costruito secondo lo standard di casa passiva di Friburgo, il Green City Hotel Vauban con componenti della casa passiva. L’hotel assegna oltre la metà dei suoi posti di lavoro a persone con handicap fisici o mentali, a garanzia di sostenibilità e innovazione.

Visitabile dall’esterno e guida su prenotazione.

Dettagli

Heliotrop

Freiburg

Rolf Disch, 1994
Architettura solare d’avanguardia con ruolo di apripista sul piano tecnico: l’edificio ruota in base alla posizione del sole. L’autarchia è garantita dallo scudo fotovoltaico, dalle cosiddette toilette secche e dall’impianto di depurazione a canne palustri.

Visitabile dall’esterno e guida su prenotazione.

Dettagli

Herderbau

Freiburg

Architetti Böwer Eith Murken con Universitätsbauamt (Ente Edilizio dell’Università), 2011
L’ex tipografia della casa editrice Herder, un edificio industriale del XIX secolo, è stata sanata e restaurata per l’Università di Friburgo. Il cortile interno a nord è coperto da un tetto a cupola trasparente, sorretto da quattro pilastri di acciaio ramificati a guisa di alberi. In questo modo è stato possibile mantenere l’aspetto imponente dell’edificio e le aule universitarie sono state dotate di una consona zona di ingresso.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli

Istituto per le patologie cliniche

Freiburg

Architetti Rolf + Hotz, 2006
La funzione dell’edificio con i suoi laboratori si esprime nella facciata molto precisa del corpo costruttivo cubico. L’interno mostra una chiara suddivisione in zone con superfici destinate ai laboratori a nord e spazi per uffici verso sud. L’edificio affascina anche per il suo concetto ecologico complessivo all’avanguardia.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Karl Rahner Haus

Freiburg

Erzbischöfliches Bauamt – Ente Edilizio Arcivescovile (C. Hendrich, A. Bauhofer, N. Seemann, C. Schwer, J. Zeh), 2005
L’istituto di formazione dell’arcidiocesi si presenta come un elemento costitutivo pregnante della città, con una pelle omogenea di mattoni come rivestimento esteriore. Le diverse funzioni sono ben leggibili dall’esterno. Nell’edificio è integrata una cappella con semplice e impressionante effetto di volumi

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Landratsamt (Ufficio distrettuale)

Freiburg

Architetti Lehmann, 2005
La nuova costruzione, che sorge su un terreno simile a un parco, entra in relazione con le costruzioni limitrofe in maniera molteplice. L’accesso avviene attraverso un piccolo spiazzo con un vecchio tiglio. L’involucro esterno in vetro consiste in una doppia facciata di moduli di finestre a cassetta con dispositivi integrati per proteggere dal sole e dalle gelate notturne.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Olympiastützpunkt

Freiburg

Architetti Harter + Kanzler, 2004
L’edificio si inserisce con successo nel contesto esistente delle strutture per lo sport. Le caratteristiche topografiche vengono sfruttate per creare due ingressi separati in base alle funzioni. Le aree di utilizzo sono raggruppate attorno al cortile coperto dell’atrio. Cemento a vista, parti di metallo nero grafite e legno di quercia concorrono a creare una composizione armonica di materiali.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Palazzo dell'Agricoltura

Freiburg

Werkgruppe Lahr, 2014
A metà strada tra tradizione e modernità: la costruzione in legno a più piani con utilizzo ibrido di elementi in acciaio, cemento e vetro rappresenta l’ambivalenza della categoria professionale degli agricoltori.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Quartiere Rieselfeld

Freiburg

Dal 1995, a ovest di Friburgo su una superficie di 70 ettari, è cresciuto un nuovo attraente quartiere: Rieselfeld, una concezione urbanistica e architettonica dal carattere esemplare. Oggi il quartiere modello attira con piacevoli forme costruttive aperte, molto verde e spazi liberi. Con strutture per l’infanzia, scuole, negozi, ristoranti, studi medici e moderne aziende di servizi, nel quartiere a traffico limitato di Rieselfeld molte necessità della vita quotidiana sono a breve distanza.

Visitabile dall’esterno e guida su prenotazione.

Dettagli

Quartiere Vauban

Freiburg

Il quartiere modello Vauban è ormai noto a livello nazionale come quartiere ecologico e a misura di famiglia. Nuove forme di impegno cittadino e un’edilizia improntata sulla partecipazione della comunità rappresentano ulteriori segni distintivi del quartiere a traffico limitato. Soluzioni abitative ad hoc mostrano come l’abitare sostenibile possa essere colorato e variegato. Sistemi di costruzione passivi, costruzioni Energy Plus e l’impiego di tecnologia solare sono lo standard.

Visitabile dall’esterno e guida su prenotazione.

Dettagli

Quartiere residenziale Haslacher Strasse

Freiburg

Architetti e urbanisti Melder&Binkert GmbH, 2012
Progetto residenziale premiato in una difficile situazione urbanistica a causa della vicinanza diretta con gli svincoli dell’autostrada fortemente trafficati.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Regierungspräsidium (Prefettura)

Freiburg

Architetti Harter + Kanzler, 2004
Edificio amministrativo strutturato con chiarezza, che forma un polo tranquillo in un contesto eterogeneo. Il cortile interno con mensa, schermato dai quattro lati, offre un'opportunità di sosta di alta qualità per dipendenti e visitatori.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Sala polifunzionale St. Ursula Gymnasium

Freiburg

Architetti Fuchs Maucher con Universitätsbaumt (Ente Edilizio dell’Università), 2006
Grandi elementi in cemento di spessore e struttura diversa creano un rilievo vivace sulla facciata. L' ingresso in vetro contrasta con il corpo della sala e scherma il cortile interno alberato dalla strada a valle.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Scuola evangelica Montessori

Freiburg

Spiecker Sauter Lauer, 2014
L’edificio scolastico montessoriano si distingue nella Merzhauser Strasse come costruzione vistosa e insolita. Su una stretta fascia di terreno sporge verso la strada un cubo dalle varie tonalità di rosso che spicca sopra uno spazio libero sorretto da pilastri disposti in diagonale. Questa parte in alto viene utilizzata come palestra, mentre al di sotto si trovano le aule, gli spazi di preghiera e le stanze dell’amministrazione. L’edificio scolastico all’interno non dispone di un'aula professori centrale, bensì di un ambiente per l’apprendimento aperto e flessibile secondo il concetto montessoriano.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

United World College

Freiburg

Studio di Architettura Peter Kulka e Hotz + Architetti, 2014
Sull’area di un ex monastero di certosini è sorto il primo United World College della Germania. Nell’edificio del monastero, che nei suoi elementi principali risale al XVIII secolo, si trovano le aule di lezione. Nel giardino del monastero, tutelato come monumento, è stata costruita una nuova mensa. Sul pendio si estendono gli edifici residenziali per studenti e insegnanti a guisa di una rilassata comunità-villaggio con abitazioni a forma di grandi e piccoli cubi. Una reminiscenza dell’eremitaggio dei certosini, scomparso da tempo.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Università evangelica

Freiburg

Architetti Lamott + Lamott, 2012–2014
Con l’intervento di ampliamento dell’università è stato possibile aumentare la capacità degli spazi di circa un terzo. L’edificio dispone di una grande aula, una caffetteria con mensa, sale per seminari e uffici. È stato concepito come spazio di comunicazione aperto e trasparente. Un’atmosfera informale all’interno è assicurata dalla luce del giorno, sfruttata in maniera ottimale grazie alle grandi vetrate.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli

Villaggio solare

Freiburg

Rolf Disch, 1999–2006
Le case a schiera basate su un sistema costruttivo Energy Plus risultano schermate dalla trafficata Merzhauser Strasse grazie alla "Nave solare", prevalentemente a destinazione commerciale.

Visitabile dall’esterno e guida su prenotazione.

Dettagli

Villaggio studentesco al Seepark

Freiburg

Irion Graf Meier, 1966
Architetti e general planning ABMP, Amann Burdenski Munkel Preßler, 2012
Il villaggio venne progettato negli anni Sessanta per 1.300 abitanti, come soluzione residenziale simile a un parco con corpi abitativi a tre e otto piani, distribuiti liberamente sull’area. Nella successiva densificazione il villaggio è stato ampliato mantenendo le proporzioni ed il carattere degli edifici già esistenti. Dettagli come l’alternanza tra cemento bianco e cemento normale e le aperture delle finestre disposte in modo sfalsato rispetto ai piani alleggeriscono le facciate di calcestruzzo pronto fortemente squadrate.

Visitabile solo dall’esterno.

Dettagli

Zollhof-Platz

Freiburg

Atelier Dreiseitl, 2013
L’imponente piazza con angoli aperti è il punto di partenza del nuovo quartiere misto per lavorare ed abitare sull’area dell’ex scalo merci. Reminiscenze artistiche dei vecchi binari e isole verdi che si alternano a superfici in pietra.

Visitabile dall’esterno e dall’interno.

Dettagli