Carello Lista d'attesa loader

Cerca alloggio

Prenotazione in soli 3 minuti

Hai delle domande?

Consulenza gratuita!

+49 761 3881-1414

a tariffa locale

freiburg.booking@fwtm.de

Gruppi benvenuti!

Contatta i nostri esperti per un'offerta personalizzata per il tuo gruppo!

Modulo di richiesta
Strutture selezionate e testate dal partner ufficiale della città di Friburgo
Nessuna tassa di prenotazione
Prenota online e paga in loco
Prenotazione sicura con certificato SSL

Zum Roten Bären (Ristorante "Zum Roten Bären")

L’edificio del ristorante è una delle costruzioni più antiche di Friburgo. Le fondamenta risalgono all’epoca della fondazione della città nel 1120.

Ristorante
Ristorante "zum Roten Bären" - © Copyright FWTM-Raach

Da lontano si sente il rumore frastornante dei carri. La mattina presto i commercianti provenienti dalla Foresta Nera settentrionale passano il ponte sul Dreisam e la Porta degli Svevi, pronti ad offrire le loro merci a Friburgo. In gran fretta si dirigono di bottega in bottega lungo la Salzstraße, abbellita da splendide lanterne in ghisa e da insegne in ferro battuto. Hanmann Bienger osserva il vivace via vai dalla soglia della sua locanda "Zum Roten Bären". Sopra la sua testa campeggia un grande orso dorato. Bienger saluta personalmente i suoi clienti e li rifocilla dopo una lunga giornata di lavoro con vino e prelibatezze del Baden.

Proprio così o in maniera simile dovevano andare le cose più di 700 anni fa, quando i commercianti si rifocillavano nella più antica locanda della Germania. È ormai da oltre 51 generazioni che affamati ed assetati avventori trovano ristoro nella locanda "Zum Roten Bären".

Le vecchie mappe della città, le fotografie e i documenti sulle pareti sono testimoni dei giorni passati. Nel corso dei secoli sono naturalmente cambiate anche diverse cose: prima di lasciare Friburgo, nel 1744, le truppe francesi fecero saltare in aria le fortificazioni sul vicino Schlossberg e così la locanda "Zum Roten Bären", edificio ad arcate in stile romanico-gotico, fu gravemente danneggiato e ricostruito in stile barocco. Nonostante i numerosi interventi di ristrutturazione ed ampliamento si è però sempre mantenuta la pianta originale.

Cogliete l’occasione di vivere in prima persona il fascino della vetusta locanda cenando nel ristorante e toccando con mano secoli di storia nell’antica cantina.

ingresso libero
liberamente accessibile / sempre aperto

Mappa

Inserisci il tuo indirizzo di partenza

Per favore immettere la località di partenza. Per un calcolo più preciso del percorso potete immettere pure il nome della via e numero civico della casa.